Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nuovo ospedale Trento, affidamento lavori nella 2/a metà 2025

Nuovo ospedale Trento, affidamento lavori nella 2/a metà 2025

Aggiornato il cronoprogramma per il numero di candidature

TRENTO, 23 febbraio 2024, 12:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Giunta provinciale di Trento ha aggiornato il cronoprogramma per la realizzazione del Nuovo polo ospedaliero e universitario di Trento, previsto nell'area di via al Desert. Il provvedimento, presentato in conferenza stampa, è stato adottato in relazione alla proroga del bando per la progettazione al fine di acquisire un numero maggiore di candidature.
    In vista della realizzazione dell'opera, ritenuta dall'esecutivo provinciale come strategica e affidata al commissario straordinario Antonio Tita, è in corso la prima fase che riguarda l'affidamento dell'attività progettuale, con un bando in scadenza il prossimo 29 febbraio. La fase successiva riguarda l'affidamento dei lavori, inizialmente prevista per la primavera del 2025 e ora differita alla seconda metà del prossimo anno.
    Con la delibera, a quanto specificato dal presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, "si è provveduto a prendere atto della modificazione di pochi mesi dei periodi di attività, anche in coerenza con la riapertura dei termini della gara sulla progettazione, allo scopo di facilitare la partecipazione e ricevere maggiori candidature".
    La rimodulazione del cronoprogramma permetterà, a detta di Tita, una maggiore partecipazione al bando, in relazione alle manifestazioni di interesse ricevute. Dopo la presentazione delle candidature verranno selezionati dieci soggetti per l'offerta economica, a cui seguirà l'affidamento del progetto di fattibilità e, in seguito, l'esecuzione dei lavori.
    "Affinché il Trentino possa rimanere un'eccellenza a livello nazionale, il polo ospedaliero è per noi fondamentale. Contiamo di creare i presupposti per l'opera in questa legislatura", ha detto l'assessore alla salute, Mario Tonina.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza