Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Widmann (ex Svp), 'il partito tradisce i suoi principi'

Widmann (ex Svp), 'il partito tradisce i suoi principi'

'Trattare con tre partiti italiani è ingiustificabile'

BOLZANO, 05 dicembre 2023, 17:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La leadership attuale della Svp agisce completamente senza piano e tradisce in questo modo tutto ciò che è radicato nella sua storia e nei suoi statuti". Lo afferma Thomas Widmann, portavoce della lista "Für Südtirol mit Widmann", che contesta la decisione della dirigenza del partito di raccolta di entrare "senza necessità in trattative di coalizione con addirittura tre partiti italiani".
    Si tratta, secondo Widmann, di una decisione "ingiustificabile". "Viene coinvolto un partito come Fratelli d'Italia, che governa a Roma dando anche prova di approcci pragmatici nella sua azione di governo", si legge in una nota, "ma - osserva Widmann - noi sudtirolesi dovremmo guardare molto attentamente quale atteggiamento ha assunto questo partito in determinati periodi della storia e soprattutto come si confronta con il proprio passato".
    Secondo l'ex assessore Svp, però, "c'è di peggio", perché "invece di cercare possibili partner tra i partiti sudtirolesi moderati, la Svp coinvolge altri politici italiani". "Lega e Lista Civica sono decisamente meno votate di 'Für Südtirol mit Widmann', lista che si è offerta come partito di centro per rafforzare il campo moderato tedesco e ladino - prosegue la nota - Invece, senza necessità, si sta portando in giunta una seconda lista e addirittura una terza lista italiana, la Civica, di cui nessuno può dire esattamente cosa rappresenti". "La Südtiroler Volkspartei e la sua dirigenza devono assumersi la responsabilità, tenere a mente i propri principi e, allo stesso tempo prendere atto della realtà. L'Alto Adige e la sua gente hanno bisogno di stabilità in tempi difficili e di una buona politica concreta che si occupi dei loro problemi. A tal fine si dovrebbe riunire tutte le forze politiche moderate sudtirolesi, soprattutto se queste dispongono di una ricca esperienza governativa", conclude Widmann.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza