Imprese: supporto Simest a Microtec per acquisizione in Usa

Ingresso di minoranza in capitale della controllata statunitense

(ANSA) - ROMA, 03 FEB - Simest supporta il processo di rafforzamento nell'area nordamericana della Microtec di Bressanone (BZ), leader mondiale nella scansione del legno per segherie e per l'industria di lavorazione del materiale. La società del Gruppo Cdp ha fatto il suo ingresso nella controllata statunitense Microtec Usa attraverso un aumento di capitale dedicato, per complessivi 6,25 milioni di euro, con risorse proprie e attraverso il Fondo di Venture Capital, gestito per conto del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale. Lo rende noto Simest in un comunicato stampa dove spiega che "l'aumento di capitale, insieme al finanziamento concesso da Sudtiroler Sparkasse, è destinato ad acquisire una delle principali concorrenti estere, la statunitense Lucidyne Technologies, che ha una presenza storica negli Usa e in Canada". "Operazione - si legge - che consentirtà a Microtec di integrare il know how tecnologico in materia di intelligenza artificiale (Ia) e di consolidare la propria presenza nel mercato nordamericano, sviluppando nuove sinergie commerciali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie