'Ferrari Incontri', firmata convenzione attuativa

Per riqualificazione e ampliamento delle Cantine di Ravina

(ANSA) - TRENTO, 31 DIC - Sottoscritta oggi all'Agenzia provinciale per gli appalti e i contratti di Trento la convenzione attuativa del progetto 'Ferrari Incontri' di riqualificazione e ampliamento delle Cantine di Ravina.
    A firmare il documento Paolo Nicoletti, direttore generale della Provincia autonoma di Trento, Luisella Codolo, dirigente del servizio Urbanistica del Comune di Trento, e Alessandro Lunelli per le Cantine Ferrari.
    Il 7 gennaio 2020 era stato sottoscritto tra la Provincia, il Comune e Cantine Ferrari, un accordo urbanistico inteso a creare le condizioni per dare corso a una proposta di riqualificazione funzionale e architettonica del compendio industriale di Ravina.
    La proposta prevede la realizzazione del nuovo spazio espositivo e multifunzionale "Ferrari Incontri", la realizzazione di una cantina interrata e la creazione di un'unica area produttiva, senza soluzione di continuità, tanto da richiedere l'acquisizione delle aree oggi occupate da un tratto della strada provinciale 90. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie