Un arresto per aggressione a portiere notturno a Bolzano

In carcere un venostano di 42 anni

(ANSA) - BOLZANO, 05 GIU - Personale della squadra mobile di Merano ha arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, un venostano di 42 anni, senza una dimora stabile e con precedenti di polizia, accusato dell'aggressione avvenuta nella notte del 18 febbraio scorso ai danni del portiere notturno dell'hotel Laurin a Bolzano. L'indagine è stata coordinata dalla procura di Bolzano. L'uomo è stato rintracciato mentre vagava per le vie di Merano ed è stato associato alla casa circondariale di Bolzano. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie