A Trento ricerca su 845 immobili completamente inutilizzati

Uno studio ne promuove l'utilizzo come "abitare collaborativo"

(ANSA) - TRENTO, 05 GIU - Trovare casa ad un prezzo ragionevole e abitare in un contesto di buon vicinato pare essere sempre più difficile. Nel Comune di Trento ci sono 845 immobili completamente inutilizzati, di cui 341 associati a titolarità su persone fisiche, 217 associati a titolarità su persone giuridiche, 15 associati a titolarità miste, mentre per 272 immobili non è possibile associare un'informazione di titolarità. Con riferimento alle titolarità di tipo "persona giuridica", sono estrapolabili 28 immobili di proprietà del Comune di Trento. Lo rileva uno studio a cura di Francesco Minora, ABCittà e Alysso srl con lo scopo di produrre informazioni utili alla progettazione di politiche abitative locali.
    Lo scopo è fornire all'amministrazione comunale idee e spunti per promuovere la valorizzazione del patrimonio sfitto attraverso iniziative di "abitare collaborativo", fino al 15 giugno, è possibile partecipare attivamente alla ricerca rispondendo ad una consultazione pubblica, disponibile online, così come la ricerca (https://sites.google.com/view/abitare-collaborativo/home), aperta a tutti i cittadini interessati.
    "La sensazione che esista un notevole bacino di abitazioni vuote, o comunque sottoutilizzate permane, dal momento che si sono esclusi da questo conteggio tutte gli edifici in cui vi era una percentuale ridotta di alloggi vuoti nel complesso del fabbricato. Tuttavia è ragionevole pensare che nello scarto tra i due dati, quello dichiarato in sede Imis e quello individuato dall'analisi, vi siano situazioni di affitto in nero, o situazioni di utilizzo sporadico che l'analisi non aveva lo scopo di indagare", si legge nel documento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie