Cultura: è online l'almanacco Scripta manent

E' diventato blog sulle politiche culturali

(ANSA) - BOLZANO, 01 APR - E' online il nuovo numero dell'almanacco di cultura "Scripta manent". Nata nel 1998, negli anni, la pubblicazione, prima solo cartacea, si è trasformata in un blog sulle politiche culturali, un post a settimana, quasi sempre un'intervista con un professionista della cultura sul tema del pubblico. "Scripta manent è un esempio di adattamento della cultura ai nuovi tempi - spiega l'assessore alla cultura, Giuliano Vettorato - Da progetto esclusivamente cartaceo 'Scripta manent' si è evoluto in piattaforma social su medium diventando quindi blog di approfondimento e confronto con connessione a Facebook. E' disponibile per la lettura digitale online ed ha generato scriptaflix, aggregatore di contenuti culturali gratuiti unico nel suo genere". L'edizione 2019 di Scripta manent è scaricabile online, insieme ai numeri pregressi, dal sito web e contiene interviste ai protagonisti della cultura locale e non solo: da Walter Zambaldi a Letizia Ragaglia, Emanuele Guidi, Emanuele Masi, Aldo Mazza e tanti altri. Il curatore del numero, il giornalista Massimiliano Boschi, ha condotto, spiega una nota, "una vera e propria indagine sul rapporto tra gli operatori culturali ed il pubblico locale. Strategie e percezioni messe a confronto anche con lo sguardo di alcuni rappresentanti del pubblico della cultura, cittadini che hanno raccontato il loro giudizio nei confronti dell'offerta locale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie