Coronavirus: in Alto Adige bilancio dei morti sale a 26

Le persone contagiate sono 623

(ANSA) - BOLZANO, 21 MAR - In Alto Adige sono attualmente 623 le persone contagiate da Coronavirus e 2.011 sono in quarantena. I decessi hanno raggiunto quota 26, sei in più di ieri. Lo comunica l'Azienda sanitaria provinciale.
    Tutte le persone decedute avevano malattie pregresse ed, eccetto una donna di 60 anni, erano anziane.
    Tra ieri e questa mattina sono stati effettuati 746 tamponi, 68 dei quali sono risultati positivi. Il numero complessivo dei test effettuati sale quindi a 5.179 rilevati su 3.501 persone.
    Sono complessivamente 173 le persone positive assistite nei normali reparti dell'Azienda sanitaria provinciale. Risultano in recesso i casi sospetti che passano da 60 di ieri a 43 di questa mattina. Sono 32 i pazienti, affetti da Covid-19, che attualmente richiedono un'assistenza intensiva.

   Firmata dal presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, un'ordinanza per la lotta al Coronavirus che prevede fra l'altro un nuovo codice di comportamento riguardo alle attività motorie."E' possibile prendere una boccata d'aria, ma sempre vicino a casa, e per chi fa jogging bisogna tenere una distanza di almeno tre metri dalle atre persone", ha detto Kompatscher. L'ordinanza prevede poi il divieto d'accesso ai parchi pubblici e il divieto di sedersi sulle panchine. Disposta inoltre la chiusura domenicale dei negozi alimentari e dei supermercati, per consentire il riposo agli addetti. Nei giorni feriali i supermercati potranno restare aperti fino alle ore 19. L'ordinanza prevede infine il divieto assoluto di lasciare la propria abitazione nel caso si accusino dei sintomi. (ANSA).

   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie