Mostre:la guerra in Grecia nelle foto del capitano Zandonati

Al Castello di Rovereto

(ANSA) - TRENTO, 21 NOV - Inaugurata al Castello di Rovereto la mostra "Graecia capta. Diario fotografico del capitano di artiglieria Giuliano Zandonati 1941-1943", che il Museo della Guerra ha voluto dedicare al militare di Rovereto nell'ambito del ciclo di mostre fotografiche intitolato "Italiani in guerra.
    Album fotografici dall'Europa orientale e meridionale (1940-1943)", a ottant'anni dallo scoppio della seconda guerra mondiale.
    Si tratta di una carrellata di fotografie, messe a disposizione dal figlio Antonio, abbinata a materiali originali d'epoca recuperati nell'enorme archivio e magazzino di cui dispone il Museo. Gli scatti di Zandonati (1900-1985) - sottolinea Francesco Frizzera - ci offrono un'immagine della guerra filtrata attraverso la cultura classica, con i luoghi attraversati e le scene di vita quotidiana e gli effetti delle politiche d'occupazione italiana in Grecia sulla popolazione civile.
    La mostra è visitabile fino al 23 febbraio, dal martedì alla domenica con orario 10-18.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere