Incidenti lavoro triplicati in Tn-Aa

25 gli infortuni mortali registrati finora nel 2019

(ANSA) - BOLZANO, 21 NOV - "Mentre in Italia le morti sul lavoro diminuiscono, il Trentino Alto Adige fa registrare addirittura un incremento drammatico della mortalità rispetto allo scorso anno. Gli infortuni mortali della regione sono quasi triplicati, passando dai 9 del 2018 ai 25 del 2019". Lo rileva l'Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering di Mestre sulla base dei più recenti dati Inail.
    Le elaborazioni statistiche relative ai primi nove mesi del 2019 non lasciano dubbi sulla tragicità di una situazione in cui si contano 21 vittime in occasione di lavoro e 4 in itinere. Due le donne che hanno perso la vita sul lavoro nel 2019.
    Il Trentino Alto Adige è al terzo posto in Italia per incidenza della mortalità calcolata sulla popolazione lavorativa. Il valore rilevato in regione è "43", cioè quasi due volte quello della media nazionale (24). Ciò significa che il rischio di morire sul lavoro in Trentino Alto Adige è quasi doppio rispetto alla media del Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere