Brennero, più tir su rotaia entro 2021

Capacità salirà a 45 mila

(ANSA) - BOLZANO, 29 AGO - Le ferrovie austriache Oebb vogliono fare la loro parte a favore dello spostamento del traffico merci al Brennero dalla gomma alla rotaia. A breve entreranno in servizio 25 nuovi treni che transiteranno da Woergl e Brennero, con costi aggiuntivi di sei milioni di euro, annuncia l'amministratore delegato Andreas Matthä. Nel 2020 sarà, invece, incentivata la linea da Woergl fino a Trento, per arrivare ad una capacità di 45 mila tir su rotaia nel 2021.
    Matthä rivolge un appello alla Germania a velocizzare la realizzazione del tratta d'accesso al Tunnel del Brennero e di realizzare il terminal di interscambio "nelle vicinanze dell'autostrada". Secondo l'ad di Oebb la fase pilota per l'entrata in funzione del tunnel del Brennero potrebbe già iniziare verso fine 2028. "Solo per alcuni pochi anni si potrebbe operare senza tratta d'accesso", mette in guardia Matthä.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere