Telefono Amico, 2.500 chiamate da Trento

Per problemi nelle relazioni con amici, partner e famiglia

(ANSA) - TRENTO, 28 AGO - "Nel 2018, grazie al prezioso supporto di 20 volontari, abbiamo gestito 2.500 richieste di aiuto, offrendo supporto, ascolto e attenzione a tante persone in difficoltà, ma per rendere il nostro servizio ancora più efficace e capillare abbiamo bisogno di ampliare il nostro team di ascoltatori solidali". La presidente di Telefono Amico Trento, Marialuisa Negri, traccia il bilancio dell'ultimo anno e lancia un appello per la ricerca di nuovi volontari. "La maggior parte delle persone che quest'anno si sono messe in contatto con noi - aggiunge Negri - ha chiesto supporto e ascolto ai nostri volontari per problemi connessi all'area del sé (50%), parlando di solitudine o di altri disagi esistenziali, ma abbiamo ricevuto numerose chiamate anche per problemi legati alle relazioni con gli amici, il partner, la famiglia o i colleghi di lavoro. Le richieste di aiuto sono arrivate principalmente da uomini (61%) con età compresa tra i 46 e 55 anni (50%)".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai alla rubrica: Pianeta Camere