Biathlon: Wierer, Paesi nordici invidiosi nostri successi

Fiera di essere traino per movimento in vista dei Mondiali

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - ''I Paesi nordici sono un po' invidiosi dei nostri risultati, sicuramente hanno molti più atleti, più numeri, mentre noi siamo in pochissimi. Questo vuole dire che il nostro modo di lavorare è ottimo e che tutti gli anni di sacrificio sono serviti a qualcosa. Questo è bellissimo segnale''. Lo afferma la nuova campionessa del mondo di Biathlon, Dorothea Wierer, a margine del Media Day della Fisi.
    ''Sono fiera di far conoscere questo sport all'Italia, ci sono sempre più tifosi e questo mi fa molto piacere. Spero che saranno sempre di più, abbiamo tutte le potenzialità di migliorare e dire la nostra nei prossimi anni. Il prossimo anno avremo il Mondiale in casa, ad Anterselva: sicuramente sarà una stagione molto intensa, daremo il massimo cercando di essere in forma proprio per i Mondiali''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai alla rubrica: Pianeta Camere