Isolato anche in Toscana virus Sars-Cov2

All'unità operativa microbiologia e virologia dell'Aou di Siena

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Per la prima volta in Toscana è stato isolato a Siena, dal laboratorio di microbiologia e virologia dell'Aou senese, il virus Sars-Cov2. Lo rende noto la Regione spiegando che "l'importante risultato" è stato raggiunto dall'equipe guidata da Maria Grazia Cusi, che ha isolato il virus in colture cellulari da un campione risultato positivo al Covid-19, utilizzando tecniche di virologia di base. Questo, spiega Cusi, permetterà "alla comunità scientifica di studiare l'agente patogeno, valutarne la virulenza e testare possibili farmaci antivirali e vaccini". "Il nostro obiettivo - aggiunge - è poter coltivare il virus su colture cellulari in quantità tali da poterlo caratterizzare e usare per valutare l'attività antivirale dei nuovi farmaci, studiare l'efficacia dei vaccini sperimentali in vivo, su modelli animali, valutare la presenza di anticorpi protettivi in soggetti immuni".
    "Molto orgoglioso" del risultato si è detto il governatore Enrico Rossi, rilevando anche che "da settimane i laboratori di microbiologia della Toscana stanno compiendo un grande lavoro.
    Ogni giorno analizzano migliaia di tamponi e di test sierologici. Nonostante questa mole di attività, medici come la professoressa Cusi hanno avuto anche il tempo e la capacità di isolare il virus". "Il risultato raggiunto - aggiunge - conferma che in Toscana la combinazione tra diagnostica, cure e sperimentazione funziona. Ed è ancora più importante che questa scoperta venga da Siena, un territorio dove la frontiera delle Scienze della vita si attesta da tempo come ambito avanzato di ricerca e impresa in relazione con il Ssr, l'Università e la politica industriale della Regione" concude Rossi ringraziando operatori e ricercatori.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie