Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Nardella, stadio Franchi sarà finito e tutto coperto

Calcio: Nardella, stadio Franchi sarà finito e tutto coperto

Il sindaco di Firenze: "Fiducioso che si troveranno le risorse"

FIRENZE, 14 febbraio 2024, 11:07

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/CGE FOTOGIORNALISMO

© ANSA/CGE FOTOGIORNALISMO
© ANSA/CGE FOTOGIORNALISMO

"Sono fiducioso che si troveranno le risorse in un modo o in un altro per completare i lavori del Franchi, che sarà sicuramente tutto finito e tutto coperto". Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, intervistato da Toscana Tv, a proposito del restyling dello stadio Artemio Franchi.
    Sul futuro dell'impianto, ha aggiunto Nardella, "non sono preoccupato. Siamo stati bravi e determinati nel non arrenderci di fronte alle mille difficoltà e anche alle mille critiche. Con umiltà abbiamo lavorato, non siamo stati dietro alle polemiche, ci siamo concentrati sulle risorse che avevamo a disposizione, 150 milioni di euro, sul dato del Franchi come realtà che non può essere abbandonata nel quartiere di Campo di Marte come ad esempio è successo per anni a Roma con il Flaminio, sulla necessità di restaurare e rendere moderno lo stadio con i vincoli che il Ministero ha messo. Siamo andati avanti e abbiamo avuto ragione. Siamo riusciti a fare il concorso internazionale, abbiamo individuato un progetto vincente, abbiamo fatto la gara per affidare i lavori ed anche qui si sono presentate delle ditte molto capaci, tra l'altro anche referenziate, e cominceremo i lavori di demolizione propedeutici nei prossimi giorni".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza