Toscana

Gasperini: "Gli episodi hanno condizionato la partita"

Allenatore Atalanta: "Ma noi dobbiamo guardare alla prestazione"

(ANSA) - ROMA, 11 SET - "Abbiamo fatto la nostra partita, sono contento. Nel primo tempo ci sono stati episodi troppo pesanti contro di noi, che hanno condizionato il match, ma la prova è stata buona. La sconfitta lascia rammarico, anche alla luce della prestazione: dobbiamo ragionare sulla stagione e faremo bene anche in questa. Abbiamo giocato contro una squadra forte e siamo andati bene". Così Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, parlando a Sky Sport, dopo la sconfitta casalinga contro la Fiorentina.
    "Il risultato è stato determinato da episodi che faccio fatica a commentare. Spero si faccia chiarezza, è troppo difficile così. Noi dobbiamo guardare alla prestazione, ci dà merito - aggiunge, a proposito degli episodi arbitrali -. E' evidente quando si è al sesto anno in una squadra che le cose cambino. Bisogna sapersi adattare, lo faremo anche quest'anno, come nella passata stagione abbiamo fatto meglio delle precedenti. La squadra è stata completata nei reparti, abbiamo Koopmeiners che ha qualità importanti. Non abbiamo agito in attacco e questo non me lo aspettavo, pensavo si potesse fare di più, ma la società non ci è riuscita o ha voluto dare forza a un reparto che aveva fatto bene. Ora dobbiamo recuperare Muriel, ma anche la qualità di Malinovskiy e Ilicic. Riprenderemo a segnare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie