Toscana a ditte, prestate mascherine

Appello Rossi: "Regione poi restituirà dispositivi FFP2 e FFP3"

(ANSA) - FIRENZE, 19 MAR - Appello del governatore toscano Enrico Rossi, per un 'prestito di solidarietà', alle aziende che usano mascherine con filtro FFP2 e FFP3 e i cui stabilimenti in questo momento sono magari chiusi. "Prestate i dispositivi che avete in magazzino al Servizio sanitario nazionale - propone Rossi -: quando gli approvvigionamenti saranno più costanti la Regione provvederà" a restituirli. Le aziende a cui si rivolge Rossi riguardano più settori, come quello orafo o che ha a che fare con cromature galvaniche. L'appello e l'invito a sottoscrivere un patto è contenuto in un manifesto già online.
    Le mascherine FFP2 e FFP3, si ricorda, sono dispositivi di protezione individuale preziosi per le attività chirurgiche complesse: anche alcune migliaia in più "possono essere importantissime per tutti" i sanitari in prima linea contro il coronavirus. Le aziende che intendono raccogliere l'appello possono telefonare al 366.9395083 o scrivere a d.testi@estar.toscana.it. "Insieme - conclude Rossi - ce la possiamo fare".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie