Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Previsione di crescita del Pil Cina a circa il 5% nel 2024

Previsione di crescita del Pil Cina a circa il 5% nel 2024

Lo stesso livello dello scorso anno

ROMA, 05 marzo 2024, 12:05

Redazione ANSA

ANSACheck
© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

© ANSA/EPA

La Cina stima un obiettivo di crescita del Pil per il 2024 a circa il 5%, allo stesso livello dello scorso anno. È quanto si legge nella documentazione governativa a corredo dell'apertura del Congresso nazionale del popolo, il ramo legislativo del Parlamento di Pechino.
    In base agli altri obiettivi principali, il deficit è atteso al 3%, a fronte del 3,8% del 2023, aumentato a seguito dei nuovi titoli di stato a supporto dell'economia. Anche per quest'anno è atteso un programma di titoli speciali di debito da emettere nei prossimi mesi del controvalore di 1.000 miliardi di yuan (circa 140 miliardi di dollari), da iscrivere probabilmente fuori bilancio.
    Tra i target ambiziosi ci sono un'inflazione al 3%, quando il Paese è alle prese con una pericolosa spirale di deflazione, 12 milioni di nuovi posti di lavoro urbani e un tasso di disoccupazione "intorno al 5,5%".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza