Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Strage Erba: pg, sui coniugi Romano una cascata di prove

Strage Erba: pg, sui coniugi Romano una cascata di prove

'Odioso citare i Castagna, parte lesa di un crimine orrendo'

BRESCIA, 01 marzo 2024, 12:52

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il pg di Brescia Guido Rispoli ha parlato stamani in aula di "una cascata di prove" a carico di Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati per la strage di Erba dell'11 dicembre del 2006. Oggi in udienza è iniziata la discussione dell'istanza di revisione del processo che per la coppia si è chiuso con l'ergastolo.
    "Una cascata di prove che credo sia impossibile con questo processo di revisione ribaltare", ha detto Il magistrato il quale ha aggiunto anche di trovare "odioso provare a mettere in mezzo la famiglia Castagna, parti lese di un crimine orrendo".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza