Dl sicurezza:fonti Pd,in M5s c'è chi frena, inaccettabile

"Rimettono in discussione reintroduzione protezione umanitaria"

(ANSA) - ROMA, 30 SET - Una parte del Movimento 5 stelle non vuole la reintroduzione della protezione umanitaria, che fu cancellata dai decreti sicurezza di Salvini. E' quanto si apprende da fonti parlamentari del Partito democratico. La frenata sarebbe emersa nel confronto in corso in maggioranza in vista del varo domenica in Consiglio dei ministri del decreto sull'immigrazione che modificherà profondamente i due decreti sicurezza del governo giallo-verde. "Alcuni esponenti del M5s nelle ultime ore hanno messo in discussione la parte dell'intesa siglata a luglio dai partiti di maggioranza, che riguarda la protezione umanitaria. Ma questo per noi sarebbe inaccettabile: non possono essere fatti passi indietro rispetto a quell'accordo", dicono fonti Dem informate del dossier. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie