L'America si ferma per ricordare l'11/9

A New York si leggono i nomi delle quasi 3000 vittime

(ANSA) - WASHINGTON, 11 SET - L'America si è fermata per ricordare le vittime dell'11 settembre negli stessi minuti in cui furono sferrati gli attacchi.
    Un minuto di silenzio e' stato osservato alla Casa Bianca, alla presenza della coppia presidenziale, e in molte città, a partire da New York, dove ogni anno vengono letti i nomi delle quasi 3000 vittime.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA