Coronavirus impoverisce anche i paperoni

Forbes, Bezos il più ricco, Arnault scavalca Buffett

(ANSA) - ROMA, 8 APR - Il coronavirus non risparmia neanche i miliardari: al 18 marzo sono 2.095 a livello mondiale, 58 in meno di un anno fa e 226 in meno rispetto ai 12 giorni precedenti. Lo rivela la classifica annuale dei paperoni di Forbes, secondo la quale il 51% dei miliardari in lista è più povero dell'anno precedente: complessivamente valgono 8.000 miliardi di dollari, circa 700 miliardi in meno rispetto al 2019. Per il terzo anno consecutivo, Jeff Bezos si conferma il più ricco al mondo. La medaglia d'argento va a Bill Gates mentre Bernad Arnault scavalca Warren Buffett e conquista per la prima volta il gradino più basso del podio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie