Facebook, progetto per imprenditoria donne al Sud

#SheMeansBusiness, obiettivo più competenze digitali

Nuova edizione in Italia di #SheMeansBusiness, il progetto mondiale di Facebook per sostenere l'imprenditoria femminile. L'obiettivo è fornire, entro la fine del 2019, le competenze digitali con particolare focus sugli strumenti offerti dal social network e da Instagram a oltre 2.000 donne del Mezzogiorno che fanno o vogliono fare impresa. Nella prima edizione italiana, lanciata a novembre 2017, il progetto ha portato alla formazione di oltre 4.000 donne in Italia. #SheMeansBusiness è in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale.

"La spinta all'imprenditoria femminile dimostrata dalle regioni meridionali ci motiva ancora di più nel sostenere le donne che fanno impresa o che aspirano ad aprire una propria attività", spiega Laura Bonocini, Head of Public Policy Facebook Italia, riferendosi allo studio di Unioncamere che dice che nel Sud un'impresa su 4 è donna. "Rinnoviamo il nostro impegno al fianco di Facebook nella convinzione che un approccio di sistema, alleanze strategiche e modelli positivi possano incoraggiare le donne nel raggiungimento dei loro obiettivi professionali e personali e contribuire all'avvicinamento della parità di genere nel mondo del lavoro", sottolinea Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale.

Per Erika Stefani, Ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie, il progetto di "Facebook è un ottimo segnale e rappresenta un'opportunità per lo sviluppo dell'imprenditoria italiana e per accelerare la trasformazione digitale, in particolare nel Sud Italia". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA