Hi-tech

Nokia presenta il 6310, telefono classico adattato al 2021

Continua l'operazione nostalgia con l'aggiunta di Wi-Fi e app

Esattamente 20 anni dopo il primo esemplare, Nokia ha lanciato il 'nuovo' 6310, un telefonino che prosegue l'operazione nostalgia dell'azienda, parte della famiglia 'Originals'. Il Nokia 6310 è un modello classico, rivisto per sembrare più moderno e calarsi meglio nel 2021.

Porta con sé tutte le principali caratteristiche dell'originale, compresa una batteria dalla lunga durata e la presenza di Snake, il famoso videogioco cult degli anni '90. Il 6310 arriva in tre varianti di colore - Dark Green, Yellow, Black - e beneficia di un display da 2,8 pollici con risoluzione QVGA. I tasti sono grandi e riportano in auge anche il T9, abbandonato con il consolidamento delle tastiere touch estese. Presenti la radio FM, una fotocamera da 0.3MP con Flash LED e settimane di utilizzo sia in stand-by che con un uso occasionale, oppure fino a 19 ore di chiamate. Non mancano il Wi-Fi per connettersi a internet, così come il Bluetooth 5.0 e il GSM GPRS in dual-SIM, l'A-GPS, jack audio da 3.5 mm e porta micro USB per la ricarica.

Il cellulare non gira su Android ma su sistema operativo proprietario Nokia S30+, lo stesso del Nokia 3310, con già installato il browser Opera Mini e applicazioni varie, tra cui Bing Search e Facebook. Prezzo e disponibilità verranno annunciati nelle prossime settimane anche se si parla di un cartellino da circa 40 euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie