Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Roma: Svilar, la corsa sotto la Sud la ricorderò per sempre

Roma: Svilar, la corsa sotto la Sud la ricorderò per sempre

'Col Brighton sarà dura, ma noi possiamo andare lontano'

ROMA, 24 febbraio 2024, 19:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La corsa sotto la Sud non era qualcosa alla quale avevo pensato. L'ho sentito in quel momento e l'ho fatto. Sono molto felice, rimarrà sempre nel mia memoria, molto emozionante. Ma ora vogliamo concentrarci sulla gara di lunedì perché è importantissima". Lo ha detto Mile Svilar in un podcast registrato sui canali del club giallorosso tornando alla serata di giovedì d'Europa League, dove è stato protagonista parando due rigori.
    Uno solo il consiglio di De Rossi, poi, prima della lotteria dagli undici metri. "Mi ha detto di fare attenzione al Var - ha raccontato il portiere -. Quando ho parato il primo magari ho pensato che potessi aver sbagliato e aver messo male i piedi, poi è andata bene". Rigoristi avversari che aveva già studiato in settimana segnando sulle note del telefono gli angoli dove buttarsi. "Sì, me li ricordavo tutti - ha proseguito -. Le note le ho riguardate solo la mattina stessa".
    Parlando della prossima sfida europea con il Brighton ha concluso: "Loro sono fortissimi, è un avversario tosto. Ma io credo molto in questa squadra. Ho la sensazione che possiamo andare lontano e fare qualcosa di speciale. Le partite europee sono sempre speciali". Per l'andata dell'Olimpico del 7 marzo, da ieri sono stati già venduti oltre 16mila biglietti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza