Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Europa League: Pioli, anche dopo 3-0 con Rennes non è finita

Europa League: Pioli, anche dopo 3-0 con Rennes non è finita

'Vogliamo passare il turno.Tomori e Kalulu? Vediamo per domenica

MILANO, 21 febbraio 2024, 17:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Affrontiamo la partita con grande concentrazione, vogliamo passare il turno. Ci siamo presi un buon vantaggio nella partita d'andata ma non possiamo considerarla finita": Stefano Pioli, a Milan Tv, mette in guardia l'ambiente rossonero in vista dei playoff di ritorno di Europa League contro il Rennes. Il 3-0 dell'andata non deve dare troppa tranquillità, si rischiano cali d'attenzione. "Giochiamo contro una squadra che, pur cambiando 5-6 giocatori, ha vinto nella sfida in campionato. È una squadra che sta bene. Ci conosciamo bene. Questo può essere un vantaggio, ma possiamo anche aspettarci cose diverse perché proveranno a rimontare", spiega Pioli alla vigilia.
    Oggi alla rifinitura a Milanello si sono rivisti dopo mesi d'assenza per infortunio sia Tomori che Kalulu, accolti con un applauso dal resto della squadra. "Era da tanto tempo che non si allenavano con noi - ammette il tecnico rossonero - recuperarli sarà molto importante. Non saranno a disposizione per domani sera, vediamo per domenica. C'era la felicità di riavere in gruppo dei giocatori importanti".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza