Calcio: Cagliari; Maran 'incontriamo squadra più difficile'

Domani arriva la Lazio: 'vogliamo continuare a sognare'

(ANSA) - CAGLIARI, 15 DIC - Cagliari quarto e Lazio terza. E domani sera c'è lo scontro diretto alla Sardegna Arena. "Un bell'effetto- commenta il tecnico Rolando Maran- ci siamo ritagliati questa situazione di prestigio e ora vogliamo onorarla. Incontriamo la squadra più difficile del momento, viene da da sette vittorie. Una partita insidiosa, ma ci sono delle opportunità anche per noi. Restiamo concentrati. Vogliamo continuare a sognare e, con l'aiuto di tutti, cercheremo di fare qualcosa di straordinario ". Un Cagliari che arriva da tredici risultati utili di fila. Ma che, soprattutto con la Samp e con il Sassuolo, ha rischiato grosso. "A Reggio Emilia- ha spiegato il tecnico- eravamo reduci da due partite giocate in pochi giorni e un calo fisiologico ci stava. Ma in generale la squadra sta mostrando un grandissimo rendimento". I gol al passivo delle ultime giornate? "Dobbiamo essere più bravi e attenti, soprattutto nel non possesso- ha detto il tecnico- ma bisogna anche capire come sono stati presi quei gol: il modo di interpretare la gara da parte nostra è sempre lo stesso". I tifosi hanno già risposto alla chiamata. "Segno che gli abbiamo trasmesso qualcosa- ha commentato Maran- e questo ci riempie di orgoglio". Dalla prossima settimana ci sarà un "rinforzo" in più: Riva, come presidente onorario: "Un'idea bellissima- ha detto il mister- che ci riempie di gioia. Non trovo le parole per esprimere la mia felicità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie