Festa Inter nel derby, abbraccio Brozovic-Lukaku

L'Inter festeggia la vittoria nel derby e a fine partita c'è la stretta di mano e l'abbraccio tra Lukaku e Brozovic.

 L'Inter festeggia la vittoria nel derby e a fine partita c'è la stretta di mano e l'abbraccio tra Lukaku e Brozovic. Esplode la festa dei nerazzurri che saltano tutti insieme per il successo che conferma la vetta solitaria della classifica, dopo quattro successi consecutivi in campionato. Esulta anche Antonio Conte che si lascia andare ed entra in campo, festeggiando con i suoi giocatori sotto la Curva Nord. A decidere il derby sono stati i gol di Brozovic e Lukaku, i due protagonisti del 'caso' che ha scosso l'ambiente nerazzurro in settimana. Dopo la lite durante Inter-Slavia Praga, sembra tornato il sereno, sigillato dal lungo abbraccio a fine gara tra i due. 

Conte, avercene di problemi come Lukaku e Brozovic  - ''Avercene di problemi con gente come Lukaku e Brozovic. E' un gruppo sano, hanno piacere di stare insieme. Se accadono certe cose ben venga perché significa che c'è sangue'': il tecnico dell'Inter Antonio Conte parla così a Dazn dei due autori dei gol che hanno deciso il derby vinto dai nerazzurri, proprio loro che sono stati al centro del 'caso' della settimana, con la lite durante Inter-Slavia Praga. Una discussione ormai archiviata e l'Inter ha dimostrato di aver voltato pagina battendo il Milan: ''E' un derby e sono sempre partite speciali, mai facili da vincere. I ragazzi hanno disputato una buonissima partita sotto tutti i punti di vista. Venivamo da una prestazione in Champions che ci aveva lasciato l'amaro in bocca ma ci ha dato più carica per affrontare il derby nel migliore dei modi. E' una vittoria meritata''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA