Egitto. ecco la statua di Salah, 'ma è brutta'

Critiche per 'gambette' e scarsa somiglianza, nuovo caso-Ronaldo

Una statua in bronzo di Mohamed Salah presentata ad un Forum mondiale della gioventù organizzato a Sharm El-Sheikh dal governo egiziano é apparsa così brutta a molti utenti delle reti sociali da attirare l'attenzione di media internazionali. La statua della star egiziana del Liverpool (ed ex di Fiorentina e Roma) raffigura Salah a braccia aperte come dopo aver segnato un gol ma con testa sproporzionatamente grande rispetto al resto del corpo e soprattutto delle due preziosissime gambe. Scarsa la somiglianza anche del viso che, a causa del folti capelli, secondo alcuni richiama più Leo Sayer, come ha sottolineato la Bbc riferendosi al cantante che negli anni '70 ebbe grande successo con "You Make Me Feel Like Dancing". Il sito della Cnn ha notato paragoni fra questa scultura di un'artista egiziana, Mai Abdullah, presentata al raduno giovanile di cui é protagonista il presidente Abdel Fattah Al Sisi e un'altra sfortunata opera artistico-sportiva: il famigerato busto raffigurante un ghignante C.Ronaldo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA