Basket: Hall of Fame, slitta al 2021 cerimonia per K.Bryant

Rinviata a data da fissare nel primo trimestre del nuovo anno

La cerimonia per l'arrivo postumo di Kobe Bryant nella Hall of Fame della NBA ad agosto è stata rinviato al 2021 a causa della pandemia di coronavirus.
    L'introduzione della leggenda Kobe Bryant, morto il 26 gennaio all'età di 41 anni in un incidente in elicottero nel quale hanno perso la vita anche la figlia di 13 anni Gianna e altre sette persone, avrebbe dovuto svolgersi il 29 agosto nel Naismith Basketball Hall of Fame, in Massachusetts. "Stiamo cancellando la cerimonia, è certo - ha detto il presidente del consiglio della Hall of Fame, Jerry Colangelo - Si svolgerà nel primo trimestre del prossimo anno".
    Quello di Bryant è tra i nove nomi della classe 2020, insieme all'ex giocatore di San Antonio Tim Duncan, cinque volte detentore del titolo NBA, ed a Kevin Garnett, campione nel 2008 con Boston. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie