Tokyo 2020: guru marketing, rinvio un bene per gli sponsor

Sorrell: situazione mai vista, segnali ripresa prima dei Giochi

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - La decisione di posticipare le Olimpiadi di Tokyo al 2021 sarà accolta con favore dagli sponsor che pagano centinaia di milioni per essere associati all'evento, afferma Martin Sorrell guru del marketing in Gran Bretagna e componente della Commissione per le comunicazioni del Cio. "Gli sponsor, sia locali sia internazionali, dato il totale caos attuale avrebbero preferito comunque il rinvio al prossimo anno - ha detto Sorrell alla Afp -. Ora si tratta di decidere con attenzione il periodo, ma sono sicuro che gli organizzatori giapponesi sapranno gestire bene la questione". Sorrell, che ha 75 anni ed è stato il fondatore del colosso mondiale della pubblicità Wpp, sottolinea di non aver mai sperimentato una situazione simile ma ritiene che dopo un secondo quadrimestre molto difficile per l'economia le cose miglioreranno nel terzo e nel quarto e prevede che "ci saranno alcuni segnali di ripresa prima che i Giochi arrivino". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie