Bundesliga: Bayern non sbaglia, 7/o titolo di fila

Eintracht ko 5-1: 29mo scudetto e addio a Robben e Ribery. Leverkusen quarto

Il Bayern Monaco liquida con un roboante 5-1 l'Eintracht di Francoforte e vince il suo 7/o titolo di Bundesliga di fila, il 29mo della sua storia. L'ultima giornata del campionato tedesco non regala alcuna sorpresa con la squadra di Nico Kovac, non sicuro della conferma per la prossima stagione, che batte la squadra di Francoforte (che era ancora in corsa per la zona Champions, ma finirà 7/a), rendendo inutile il successo del Borussia Dortmund, secondo in classifica a -2, a Monchengladbach (0-2). In una partita dai mille significati - l'Allianz Stadium ha salutato due colonne come Ribery e Robben che lasceranno il club a fine stagione dopo oltre 10 anni - a mettere il sigillo sulla festa sono stati Coman (4'), Alaba (53' dopo il momentaneo pareggio di Haller al 50'), Sanches (58'), Ribery (72') e Robben (78')

  

Il Leverkusen passa 5-1 a Berlino e conquista il quarto posto Champions dietro al Lipsia. Il Wolfsburg travolge 8-1 l'Augusta e chiude al 6/o posto in Europa League dietro al M'Gladbach. L'Eintracht, settimo, disputerà i preliminari.

 

Il quadro dell'ultima giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Hertha-Bayer Leverkusen 1-5
  • Werder Brema-Lipsia 2-1
  • Friburgo-Norimberga 5-1
  • Bayern Monaco-Eintracht 5-1
  • Schalke-Stoccarda 0-0
  • Wolfsburg-Augusta 8-1
  • Mönchengladbach-Dortmund 0-2
  • Magonza-Hoffenheim 4-2
  • Fortuna-Hannover 2-1

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA