Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Presidente Costa d'Avorio a Ambasciatore Luzzi, investite di più

Presidente Costa d'Avorio a Ambasciatore Luzzi, investite di più

L'auspicio di Ouattara ricevendo le credenziali, c'è scia di Eni

(ANSA) - IL CAIRO, 02 DIC - L'Ambasciatore Arturo Luzzi, a poco più di un mese dal suo insediamento ad Abidjan, questa settimana ha presentato le "Lettere Credenziali" al Presidente della Repubblica della Costa d'Avorio, Alassane Drame Ouattara il quale ha sottolineato l'aspettativa del Paese dell'Africa occidentale di investimenti italiani, magari sfruttando la scia di Eni che di recente ha scoperto un giacimento off-shore a olio e gas associato. Lo si è appreso dalla capitale ivoriana.
    Nel suo indirizzo di benvenuto, il capo di Stato ha sottolineato l'aspettativa che le aziende italiane - comunque già presenti in buon numero in Costa d'Avorio (sono un'ottantina) - mostrino maggiore interesse verso le potenzialità che presenta la Costa d'Avorio.
    Ouattara ha anche auspicato che possa realizzarsi un collegamento aereo diretto Roma-Abidjan, il quale sarebbe certamente utile per incoraggiare gli imprenditori italiani a investire nel Paese.
    Il presidente inoltre si è rallegrato della recente scoperta di un giacimento off shore da parte di Eni che potrebbe generare ricadute positive anche in termini di nuove società che collaboreranno in Costa d'Avorio con il gruppo.
    Peraltro è in programma una missione esplorativa di Ice in Costa d'Avorio all'inizio dell'anno prossimo per organizzare, nel giro di pochi mesi, una missione imprenditoriale nel Paese.
    Tra Italia e Costa d'Avorio è in atto una fruttuosa collaborazione in campo migratorio e sono allo studio alcune iniziative per rafforzare la cooperazione in campo culturale.
    Nel ricevere le credenziali dell'Ambasciatore Luzzi, Ouattara ha svolto una breve presentazione della situazione politica ed economica del Paese e ha rivolto un messaggio di stima ed amicizia al Presidente Sergio Mattarella e al premier Mario Draghi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie