Bielorussia: Onu condanna la repressione delle proteste

Bachelet, 'liberare i fermati, diritto a non essere d'accordo'

(ANSA-AFP) - ROMA, 12 AGO - L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha condannato la repressione delle proteste dopo le elezioni presidenziali di domenica in Bielorussia e ha chiesto la liberazione degli arrestati.
    "Le persone hanno il diritto di esprimersi e di non essere d'accordo, soprattutto nel contesto delle elezioni, quando le libertà democratiche dovrebbero essere mantenute, non soppresse", ha detto la Bachelet. (ANSA-AFP).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie