Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: a Chongqingi i 'bus da vicolo' alleati degli anziani

Il mezzo elettrico consente loro di spostarsi con più facilità

(ANSA-XINHUA) - CHONGQING, 02 DIC - Yang Guangming, un anziano cittadino disabile di 69 anni residente nella municipalità di Chongqing, nel sud-ovest della Cina, riesce a malapena a passare la sua tessera sul lettore quando sale sull'autobus, dal momento che la fermata si trova su una strada in pendenza, ripida e stretta.
    La città collinare infatti è caratterizzata da una miriade di strade a zig zag, le quali rappresentano una sfida per gli spostamenti quotidiani di molti anziani.
    Per Yang, che soffre di problemi alle gambe, anche una breve distanza da casa sua al vicino mercato sulla strada in pendenza sembra una lunga camminata anche con il supporto del suo bastone. Fortunatamente, il governo locale ha fornito alla sua comunità un minibus verde, al fine di portare gli anziani, costretti in casa, in giro per la città.
    Soprannominato 'alley bus', il 'l'autobus dei vicoli', il mezzo elettrico puro di Chongqing ha sei posti a sedere ed è stato progettato appositamente per raggiungere luoghi poco accessibili, come strade strette e pendii ripidi.
    "Chongqing ha avviato il progetto degli alley bus lo scorso giugno. Finora, sono 48 i mezzi messi in funzione su 13 tratte in sei distretti apportando benefici a 10.700 residenti", afferma Zhou Zheng, vice direttore generale del Chongqing Public Transport Holding (Group) Co.
    Quest'ultimo ha aggiunto che i percorsi di questi autobus speciali sono stati progettati anche per essere integrati con le stazioni della metropolitana circostanti, permettendo a studenti e pendolari, di raggiungere le stazioni della metropolitana più comodamente. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie