Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cop15: Oberle, Cina nella giusta direzione tutela ambiente

Al via domani a Kunming la 15/a conferenza sulla Biodiversità

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 10 OTT - Di fronte alle sfide per la salvaguardia della biodiversità globale, il mondo dovrebbe indirizzare lo sviluppo sociale ed economico in una direzione incentrata sulla natura, come ha fatto la Cina. È quanto dichiarato dal capo dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (International Union for Conservation of Nature, Iucn) alla vigilia dell'apertura della Cop 15 che si apre domani a Kunming, capoluogo della provincia dello Yunnan, nel sud-ovest della Cina.
    In quanto membro della commissione, Oberle parteciperà virtualmente all' incontro. 15/a edizione della Conferenza delle Parti della Convenzione delle Nazioni Unite sulla Diversità Biologica, conosciuta come Cop15.
    Esortando a una maggiore consapevolezza delle minacce contro il clima e la biodiversità, Bruno Oberle, direttore generale dell'Iucn con sede a Gland, in Svizzera, ha affermato: "entrambe le crisi sono globali. Entrambe richiedono una grande trasformazione delle nostre società e delle nostre economie.
    Entrambe sono radicate nel modo in cui produciamo e consumiamo oggi".
    La prossima conferenza delle Nazioni Unite in Cina fornirà una piattaforma per "quasi tutti i Paesi del mondo" allo scopo di "riflettere e discutere sul tipo di azioni che devono essere prese per proteggere la natura e fermare le perdite in termini di biodiversità", ha dichiarato il direttore generale a Xinhua durante un'intervista.
    Dedicato al tema "Civiltà ecologica: costruire un futuro condiviso per tutta la vita sulla Terra", l'incontro dovrebbe elaborare un progetto finalizzato a proteggere la biodiversità globale per il prossimo decennio. "Sappiamo come creare crescita, lavoro e ricchezza per tutti sul pianeta, allo stesso tempo dobbiamo rispettare i confini che il pianeta ci sta dando.
    C'è bisogno di nuovi prodotti. C'è bisogno di nuovi servizi. C'è bisogno di nuovi investimenti", ha dichiarato Oberle. "Dobbiamo dirigere attentamente le nostre società e le nostre economie in questa direzione". (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie