Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: imbottigliatore Coca-Cola investe 900 mln di yuan

Per nuovo impianto a Zhengzhou

(ANSA-XINHUA) - ZHENGZHOU, 10 OTT - Swire Coca-Cola Ltd., azienda imbottigliatrice della nota bevanda, ha investito circa 900 milioni di yuan (oltre 120 milioni di euro) per costruire un nuovo impianto a Zhengzhou, capoluogo della provincia centrale cinese dello Henan, stando alle dichiarazioni della società.
    Ieri si è tenuta in città una cerimonia per la posa della prima pietra dell'impianto. Con un'area totale di 124.000 metri quadrati, sarà messo in funzione entro due anni e avrà una capacità di produzione massima annuale di 1 milione di tonnellate, ha dichiarato Andy Xu, responsabile e direttore generale di Swire Coca-Cola Beverages Zhengzhou Ltd.
    "Swire Coca-Cola attribuisce grande importanza al mercato dinamico e in rapida crescita della Cina", ha affermato Karen So, amministratore delegato della società. "Gli elementi di sostegno politico, la convenienza in termini di sviluppo e il boom della domanda interna invogliano l'azienda a posare la sua attenzione strategica sulla Cina".
    Nei prossimi cinque anni, l'azienda investirà oltre 5,5 miliardi di yuan in infrastrutture industriali nel Paese.
    Prevede di potenziare circa 20 linee di produzione e di continuare a investire in progetti di sviluppo sostenibile nel settore dei nuovi prodotti, nella riduzione del carbonio e nel risparmio idrico della Cina. Swire, uno dei più grandi gruppi di imbottigliamento della Coca-Cola nel mondo, ha 18 stabilimenti nella Cina continentale. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie