Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: avvistato avvoltoio beccosottile in Yunnan

Si tratta di una specie rara e a rischio estinzione

(ANSA-XINHUA) - KUNMING, 8 LUG - Un esemplare di avvoltoio beccosottile, una specie a rischio estinzione, è stato avvistato per la prima volta nella provincia sud-occidentale cinese dello Yunnan. Il raro volatile è stato avvistato all'inizio di luglio da un abitante di un villaggio vicino a un bacino idrico nel distretto di Jinggu, nella città di Pu'er. Pur non manifestando alcuna lesione visibile, il rapace appariva debole, motivo per cui la polizia è intervenuta portandolo via dal sito per curarlo.
    Vari esperti ornitologi presso il Kunming Institute of Zoology dell'Accademia cinese delle Scienze hanno confermato che si tratta di un avvoltoio beccosottile, la cui popolazione conta tra i 1.000 e i 2.499 esemplari a livello globale.
    Gli avvoltoi vivono principalmente in Bangladesh, Cambogia e India. L'unico luogo in Cina dove in passato sono stati avvistati questi rapaci è il Tibet sud-orientale. Gli esperti considerano questa scoperta molto significativa per una migliore comprensione dell'habitat di questo volatile e della sua distribuzione nel mondo.
    L'esemplare è in buone condizioni e una volta guarito sarà liberato dopo l'applicazione di un localizzatore satellitare a scopo protettivo e di ricerca scientifica. (ANSA-XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie