Taiwan vuole accordo libero scambio con Usa

Presidente Tsai difende modello democratico, 'antitesi a Cina'

(ANSA) - PECHINO, 12 AGO - Taiwan vuole avviare colloqui con gli Usa per "un accordo di libero scambio", parte dello sforzo più ampio per rafforzare la partnership con Washington e per resistere alle crescenti pressioni di Pechino. La presidente Tsai Ing-wen, parlando a un forum online organizzato dai think tank americani Hudson Institute e Center for American Progress, ha rimarcato che "Taiwan è diventata una democrazia a tutti gli effetti. I nostri 23 milioni di cittadini hanno il diritto di determinare il nostro futuro, che è l'antitesi della posizione che Pechino ha preso". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie