Gb-Usa-Canada-Australia condannano Cina

Pechino viola suoi impegni internazionali, denunciano i quattro

(ANSA) - LONDRA, 28 MAG - Condanna a quattro di Regno Unito, Usa, Canada e Australia della decisione della Cina di imporre una nuova legge sulla sicurezza a Hong Kong. Questo passo, accusano i ministri degli Esteri dei quattro grandi Paesi anglofoni occidentali in una nota congiunta, rappresenta una violazione "diretta degli obblighi internazionali" di Pechino previsti dalla dichiarazione congiunta sino-britannica firmata al tempo della restituzione della colonia e "registrata dall'Onu".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie