Ecuador: 8 anni a ex presidente Correa

Da tempo è esule in Belgio

(ANSA) - QUITO, 7 APR - Un tribunale dell'Ecuador ha condannato oggi a Quito ad otto anni di carcere l'ex presidente della repubblica Raffael Correa riconoscendolo colpevole di corruzione aggravata e all'inibizione per 25 anni da incarichi pubblici. Lo riferisce il quotidiano El Telegrafo.
    Una corte di tre giudici ha firmato la sua sentenza nell'ambito di un processo conosciuto come 'Sobornos 2012-2016' (Tangenti 2012-2016). Una simile condanna è stato inoltre inflitta anche all'ex vicepresidente ecuadoriano Jorge Glas.
    Correa, che è da tempo esule in Belgio, ha reagito via Twitter sostenendo in allusione al presidente Lenin Moreno ed al suo governo: "Bene, era quello che cercavano. Ottenere manovrando la giustizia quello che mai hanno potuto avere dalle urne. Io sto bene. Mi preoccupano i miei compagni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie