Austria: si vota a settembre

Presidente Van der Bellen ha incontrato il cancelliere Kurz

 Il presidente austriaco Alexander Van der Bellen ha incontrato questa mattina il cancelliere tedesco Sebastian Kurz (OVP) per discutere della crisi politica. Al termine dell'incontro, durato circa un'ora, Van der Bellen ha annunciato che le nuove elezioni si terranno "a settembre, possibilmente all'inizio del mese". Lo riportano i media internazionali.
La crisi si è aperta ieri, con lo scandalo della videotrappola che ha provocato la caduta del vicecancelliere, e leader del partito di ultradestra Fpoe, Hans Christian Strache.
"L'Austria non è così", ha detto il presidente Van der Bellen, stigmatizzando "l'intollerabile mancanza di rispetto ai cittadini" nella vicenda che ha portato in modo traumatico il Paese alla crisi di governo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA