Perù: è morto suicida l'ex presidente Garcia

Si era sparato durante un'operazione per arrestarlo

L'ex presidente peruviano Alan Garcia è deceduto dopo essersi sparato un colpo di pistola durante una operazione di polizia per arrestarlo nel suo domicilio. Lo riporta l'emittente peruviana Rpp Radio, che cita due dirigenti del partito Alleanza Popolare Rivoluzionaria Americana, di cui Garcia era leader. L'ex presidente era stato ricoverato in condizioni critiche in un ospedale di Lima, e non è sopravvissuto.

"Costernato per la morte dell'ex presidente Alan Garcia. Invio le mie condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari". Lo ha scritto su Twitter il presidente del Perù Martin Vizcarra, commentando la notizia della morte dell'ex capo di Stato peruviano Alan Garcia, deceduto dopo essersi sparato un colpo di pistola durante un'operazione di polizia che voleva arrestarlo nel suo domicilio nell'ambito di un'inchiesta per corruzione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA