Ue-19: prezzi case quarto trimestre +4,2%, in Italia +0,3%

Dati Eurostat, aumento su base annuale

(ANSA) - BRUXELLES, 8 APR - I prezzi delle abitazioni nel quarto trimestre del 2019 sono aumentati del 4,2% nella zona euro, e del 4,7% nell'Ue-27, rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. Lo comunica Eurostat.
    Rispetto al terzo trimestre del 2019, l'aumento dei prezzi degli alloggi è stato dello 0,7% nella zona euro e dello 0,8% nell'Ue-27.
    In Italia si e' registrato un aumento dello 0,3% su base annua, ed un calo dell'indice -0,2% rispetto al trimestre precedente.
    Tra gli Stati membri, gli aumenti più significativi, su base annua, si sono avuti in Lussemburgo (+11%), Slovacchia (+10,9%), e in Croazia (+10%). Si è registrato un solo calo, a Cipro (-4,8%).
    Rispetto al trimestre precedente, gli aumenti più marcati si sono registrati a Malta (+3,5%), Estonia e Croazia (+2,9% ciascuno), e Polonia (+2,8%). I cali principali si sono visti a Cipro (-3,7%), in Danimarca (-3,2%), e in Ungheria (-1,5%).
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie