Banca Ifis: utile trimestre 26,4 milioni di euro (-11,7%)

Npl, incassi per 65 milioni (+12,3%). Approvate 18.300 moratorie

(ANSA) - MILANO, 12 MAG - Banca Ifis nel primo trimestre 2020ha registrato un utile di 26,4 milioni di euro (-11,7%)"nonostante l'effetto coronavirus", un margine d'intermediazionea 106 milioni (-18,6%), costi operativi in diminuzione a 73,5milioni (-1,2%), requisiti di capitale con il consolidamento inLa Scogliera che vedono Cet1: 11,12% (+0,16% rispetto al 31dicembre 2019) verso un requisito Srep dell'8,12%.
    Per gli nplci sono stati incassi per 65 milioni (+12,3%). Il 93% delpersonale è stato messo in smart-working per l'emergenzacovid-19 e oltre 300 nuovi clienti sono stati acquisiti inmodalità digitale nel periodo del lockdown (+5%).
    Approvate18.300 moratorie. "Abbiamo garantito la salute e la sicurezza delle nostrepersone e della clientela - ha evidenziato l'ad LucianoColombini - senza alcuna interruzione operativa. La situazioneeconomica, patrimoniale e finanziaria del gruppo è solida econsente alla banca di affrontare con fiducia l'attuale crisifinanziaria". La banca sottolinea che i risultati del primo trimestre "sono stati impattati dal Covid-19, anche se i primi due mesi dell'anno erano in linea con i target del Piano industriale". Nel mese di marzo, quando la pandemia ha portato alla chiusura di molte attività economiche, l'istituto afferma di aver "fatto un grande salto tecnologico, sperimentando nuove modalità di lavoro che "hanno permesso di raggiungere importanti obiettivi". Oltre 5.000 clienti sono stati contattati e sono stati attivati circa 300 nuovi clienti, sono stati sviluppati nuovi prodotti e servizi come i finanziamenti per le riconversioni industriali o il potenziamento delle linee produttive legate all'emergenza. È stato inoltre attivato un forte monitoraggio e presidio su alcuni settori particolarmente impattati dal Covid-19. In poche settimane è stata infine predisposta una piattaforma digitale per efficientare il processo di erogazione dei nuovi crediti garantiti dallo Stato previsti dal Decreto Cura Italia.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS
      Vai alla rubrica: PMI



      Modifica consenso Cookie