Economia

  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Risparmio & Investimenti
  4. In Evidenza
  5. 4 motivi per cui il settore sanitario potrebbe guidare la ripresa economica
Responsabilità editoriale di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication

4 motivi per cui il settore sanitario potrebbe guidare la ripresa economica

Nel primo semestre del 2022, in un contesto caratterizzato da una forte volatilità di mercato, il settore sanitario è stato tra i pochi a offrire agli investitori qualche rifugio.

 

Ciò potrebbe non sorprendere, considerando che la domanda di servizi nel settore mostra una certa resistenza indipendentemente dalla volatilità di mercato o dal ciclo economico. Infatti, il settore ha sovraperformato il mercato azionario generale a livello globale in ciascuno degli ultimi otto cali del 15% o più che hanno caratterizzato il mercato.

 

In effetti, secondo l'analista azionario di Capital GroupChristopher Lee, che si occupa delle società farmaceutiche e biotecnologiche statunitensi, le prospettive per determinate società sembrano essere positive e alcune dispongono del potenziale per continuare a rappresentare opportunità di investimento interessanti negli anni a venire.

 

Tutto questo porta a chiedersi: gli anni 2020 potrebbero essere il decennio in cui il settore sanitario globale assumerà un ruolo di prim'ordine nei mercati?

 

"Al termine di un mercato ribassista è emersa spesso una nuova leadership di mercato", afferma Diana Wagner, gestore di portafoglio azionario di Capital Group. "Non sono sicura che il settore sanitario condurrà il prossimo mercato rialzista. Ciò che so, però, è che molte delle principali società del settore sanitario hanno pagato dividendi relativamente elevati, dispongono di un potenziale di crescita grazie all'accelerazione nel campo dell'innovazione e offrono ancora valutazioni interessanti. Credo che le società meglio gestite di tale settore possano emergere come nuovi leader di mercato."

 

Wagner e Lee individuano quattro motivi per cui è possibile ritenere che stia per iniziare un'epoca d'oro per il settore sanitario e le potenziali implicazioni per gli investitori.

 

1. La scoperta di farmaci vive un'epoca d'oro - Christopher Lee

Siamo agli inizi di una terza importante ondata di innovazione nel campo delle biotecnologie e della scoperta di farmaci. Abbiamo le conoscenze del sequenziamento genetico acquisite negli ultimi anni e una grande quantità di dati che possiamo ora elaborare molto rapidamente, così come nuovi interventi e tecnologie terapeutici che possono intervenire in modo più specifico durante il decorso della malattia.

 

2. La medicina genetica porta a innovazioni più rapide - Christopher Lee

Un progresso chiave è rappresentato dallo sviluppo di tecnologie che consentono di intervenire nel corso della malattia a livello di sequenza genetica o "blueprint" (progetto), più a monte di molti farmaci convenzionali. Attraverso il sequenziamento e l'elaborazione dei dati, gli sviluppatori di farmaci possono effettuare interventi altamente specifici e precisi come la terapia genica, in cui vengono trapiantati geni sani al posto di quelli mancanti o difettosi per combattere la malattia.

 

Un'altra tecnologia emergente è la terapia RNAi. Ciò sarà significativo per un'ampia gamma di malattie. Grazie a questi progressi, nel prossimo decennio ci sarà potenzialmente un'esplosione di nuove opportunità terapeutiche.

 

3. I nuovi modelli di assistenza gestita negli Stati Uniti migliorano i risultati e riducono i costi - Diana Wagner

Concordo con Christopher Lee sul fatto che stiamo assistendo a una grande ondata di innovazione nello sviluppo di farmaci, tuttavia stiamo anche assistendo a una nuova era di innovazione sul fronte dei servizi sanitari. Oggi, società come UnitedHealth Group e Humana, così come quelle emergenti come Agilon, stanno sviluppando modelli che premiano i medici per mantenere i pazienti in salute e fuori dall'ospedale. Questo eleva il medico di base essenzialmente dalla parte inferiore del totem dell'assistenza sanitaria alla sua cima.

 

Considero tali modelli come un passo importante verso il raggiungimento di quello che viene spesso descritto come il santo Graal o il quadruplo obiettivo nel settore sanitario: migliori risultati sanitari, maggiore soddisfazione del paziente, maggiore soddisfazione del medico e costi pro capite più bassi.

 

4. Le società ben capitalizzate possono finanziare la propria crescita - Diana Wagner

I periodi di accelerazione dell'innovazione possono creare opportunità per investimenti a lungo termine proficui. L'innovazione ha spesso favorito gli utili e i rendimenti degli investimenti per molti anni. Inoltre, molte grandi società farmaceutiche sono ben capitalizzate e dispongono di molta liquidità in bilancio, il che offre loro l'opportunità di finanziare la propria crescita attraverso acquisizioni e altre strategie.

 

In ultima analisi, ciò che determina la creazione di valore a lungo termine nel settore sanitario è l'innovazione. Naturalmente, non tutte le innovazioni avranno successo. Alcuni farmaci non saranno in grado di soddisfare i requisiti per l'approvazione o di godere dell'accettazione del mercato. Ma se si individua un prodotto o un servizio innovativo unico, questo dispone del potenziale per guidare una tesi di investimento per anni. Questo mi entusiasma perché può tradursi in guadagni e flussi di cassa reali. Penso che diverse società del settore sanitario abbiano il potenziale per emergere come leader del prossimo mercato rialzista.

La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ADVISOR, testata edita da Open Financial Communication

Video Economia



Modifica consenso Cookie