Borsa: Del Vecchio primo per patrimonio con 18,9 miliardi

MF-Milano Finanza, in anno Covid per 'Paperoni' -11 miliardi

(ANSA) - MILANO, 14 AGO - Leonardo Del Vecchio si conferma per l'ottavo anno consecutivo primo per patrimonio in Borsa (18,9 miliardi), seguito al secondo e terzo posto dalle famiglie Agnelli-Elkann-Nasi (a 6,8 miliardi di euro) e dai coniugi Prada-Bertelli (6,6 miliardi) in risalita rispetto al 2019. La famiglia Berlusconi (2,6 miliardi) è in dodicesima posizione mentre i Benetton (4,5 miliardi) passano dal secondo al settimo posto.
    E' quanto emerge dalla tradizionale graduatoria dei primi 500 'Paperoni' di Borsa stilata da MF-Milano Finanza.
    In un anno fortemente caratterizzato dall'effetto Covid-19, il patrimonio borsistico delle 500 maggiori partecipazioni registra una flessione pari a circa il 10% rispetto al 2019, passando da un totale di 130 a 119 miliardi di euro, quindi con una perdita complessiva di 11 miliardi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie