Alitalia: sindacati, Mit conferma 15 giorni decisivi

Avuto conferma da De Micheli su nascita newco e management

 "Su Alitalia abbiamo avuto la conferma che le prossime due settimane saranno decisive per la nascita della Newco con i relativi assetti manageriali e che sarà predisposto un piano di sviluppo all'insegna dell'unità aziendale e della tutela occupazionale". Lo affermano i segretari generali Filt Cgil, Stefano Malorgio, Fit Cisl, Salvatore Pellecchia e Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, in una nota in cui danno notizia di un incontro avuto con la Ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli. Confronto che, precisano, "si è svolto in un clima positivo sugli emendamenti al Dl Rilancio, al Dl Semplificazioni e su Alitalia". 

"Sugli emendamenti al Dl Rilancio si sta lavorando ad una posizione convergente tra sindacati e ministero sui settori del trasporto pubblico locale, marittimo e portuale", si legge nella nota. "In particolare, abbiamo chiesto l'inserimento di risorse specifiche per il servizio di bus scolastici e turistici e il ripristino di risorse, precedentemente tagliate, del fondo nazionale del trasporto pubblico. Per i marittimi - proseguono -, abbiamo chiesto misure di protezione per i lavoratori che non hanno ammortizzatori e un miglioramento delle norme che regolamentano l'autoproduzione per il settore dei porti". "Avviata anche - concludono i tre sindacalisti - una discussione preliminare su Dl Semplificazioni che sarà ripresa nei prossimi giorni".

"Terremo il più possibile unita l'azienda e le dimensioni dell'azienda determinano un fabbisogno di risorse umane molto importante e quindi l'indicazione" che il Governo darà alla newco per la nuova Alitalia "è che la valorizzazione il più possibile delle risorse umane". Lo ha detto la ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli in un'intervista all'ANSA, precisando che la compagnia avrà "oltre 100 aerei" e le risorse umane saranno proporzionate a questa dimensione. La newco, ha precisato, "sarà proprietaria degli asset e non affittuaria".

"C'è un lavoro molto ampio intorno al rilancio di Alitalia, che riguarda tutto il mercato aereo. Ho confermato di aver avviato la fase di definizione del nuovo regolamento e che avviamo la fase di confronto sul Piano degli aeroporti, che è strategico", ha sottolineato De Micheli. "Il confronto è all'inizio e stiamo preparando il calenadrio insieme al presidente dell'Enac" e ci vorrà "qualche mese". "Vorremmo che tutto l'aspetto regolatorio corresse parallelo con la costituzione della newco e con la ripartenza del traffico aereo sul quale peraltro stiamo facendo uno studio per migliorare ulteriormente le linee guida sulla sicurezza", ha aggiunto.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie