Al via partnership Groupama e Ibm

Cordier, Intelligenza artificiale, dati e Iot un’opportuni

(ANSA) - MILANO, 19 SET - Groupama Assicurazioni e Ibm hanno avviato una collaborazione per innovare il settore assicurativo attraverso lo sviluppo di soluzioni digitali verso "una guida più sicura e risarcimenti più veloci". Ad annunciarlo sono le due società durante una conferenza stampa nella sede di Ibm a Milano. La collaborazione mette a fattor comune il know-how di G-Evolution (società di servizi telematici di Groupama) e le principali competenze di Ibm per la trasformazione strategica delle imprese attraverso le tecnologie più innovative come Internet of Things, Intelligenza artificiale e Cloud ibrid. Il primo ambito di sviluppo riguarda le assicurazioni auto, con l'obiettivo di arrivar a "migliorare l'esperienza complessiva del cliente".Per l'a.d. di Groupama Italia, Pierre Cordier, le sfide associate a Intelligenza artificiale e IoT rappresentano "un'opportunità per migliorare il processo di trasformazione di Groupama Assicurazioni".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who