Gm, verso sciopero per rinnovo contratto

Intanto si astengono dal lavoro 850 addetti alla manutenzione

(ANSA) - WASHINGTON, 14 SET - Circa 850 addetti di un subcontrattista preposto alla manutenzione nelle fabbriche di General Motors in Michigan e Ohio hanno iniziato oggi uno sciopero per l'impasse dei negoziati sul rinnovo del contratto (scaduto ieri) tra il sindacato dei lavoratori del settore auto e l'azienda. Una iniziativa che potrebbe essere il preludio di uno sciopero dei 46 mila operai impiegati dalla casa automobilistica. I sindacati decideranno oggi se proclamare uno sciopero nazionale.
    Rinnovati venerdì invece i contratti con Ford e Fiat Chrysler.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia

      Ultima ora


      Vai al sito: Who's Who